pagina inizialeArcivescovo, biografia, stemma, ingresso in diocesi, omelie, agenda, segreteria, ...arcidiocesi, cenni storici, vicarie, parrocchie, santo patrono,...organigramma, curia vescovile, vicario generale, settori e coordinatori, vicari foranei, cancelleria, uffici, organi consultivi, ...presbiteri, diaconi, vita consacrata, ...altri enti, seminari, musei, biblioteca, archivio, ...laici, aggregazioni laicali presenti in diocesi, ...media, stampa diocesana, photogallery, video, ...archivio news ed eventi in ordine cronologico, ...contatti, e-mail, telefono, fax, ...

Ordinazione sacerdotale di don Fabio Pullano


da sinistra: mons. Cantisani, don Pullano. mons. Bertolone e il neo eletto vescovo Battaglia


La diocesi in festa per l’ordinazione presbiterale
di don Fabio Pullano


7 luglio 2016

 

Tanta commozione il 7 luglio scorso in Cattedrale per l’ordinazione presbiterale di Don Fabio Pullano. A presiedere il sacro rito è stato l’Arcivescovo metropolita di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, dando inizio anche al novenario di preghiera in onore di San Vitaliano, Patrono della città capoluogo e della diocesi.
Il giovane candidato, di 26 anni, proveniente dalla parrocchia “Santa Barbara” in Taverna, ha espletato la formazione quinquennale filosofica e teologica nel Seminario Teologico Regionale “San Pio X” di Catanzaro. Presenti alla concelebrazione anche l’arcivescovo emerito, Mons. Antonio Cantisani, il vescovo eletto, don Mimmo Battaglia, il vicario e il pro vicario generale, i vicari episcopali, i presbiteri, i diaconi e numerosi fedeli laici provenienti in gran numero dal comune di Taverna assieme alla autorità civili.
Nell’omelia l’Arcivescovo Bertolone ha offerto una riflessione sulla vita ministeriale del presbitero, chiamato per volontà di Dio ad essere segno sacramentale di Cristo Sacerdote e Pastore.
«Il prete - ha detto mons. Bertolone - è un uomo, è un credente, è uno che ha ricevuto la grazia per l’imposizione delle mani del Vescovo e deve coltivare quotidianamente questa grazia perché la fiamma dell’amore arda». Una grazia che richiama ogni giorno a trasformare la propria esistenza come offerta vita «tesa a proporre con gesti, parole ed opere - Gesù crocifisso e risorto, via-verità-vita», per essere un inviato ed un missionario nel mondo.
«Caro don Fabio, cari confratelli - queste le parole del Presule -, noi ogni giorno abbiamo nelle nostre mani “il pane della vita ed il calice della salvezza. Quelle mani che benediranno, battezzeranno, perdoneranno, uniranno in matrimonio ed ungeranno per l’ultimo viaggio tanti fratelli chiamati alla casa del Padre. Come le mani di Dio le nostre siano sempre mani d’amore».
Diverse le esortazioni paterne formulate dall’Arcivescovo all’ordinando ed a tutti i presbiteri presenti, che hanno richiamato la logica del servizio e della corresponsabilità pastorale verso la comunità, con un’attenzione particolare verso i poveri.
Per mons. Bertolone «la Chiesa ha bisogno di Pastori che aiutino i fedeli a non lasciare addormentare le idee, ma a stimolare tutti, illuminati da una intensa preghiera personale e liturgica, soprattutto incoraggiando tutti i fedeli a vivere i vari carismi e operare corresponsabilmente, senza distaccarsi mai dalla Chiesa o creare delle “chiese parallele”».
Un forte richiamo mons. Bertolone l’ha rivolto verso la cura dei futuri protagonisti del domani, evidenziando la necessità di «una Chiesa che si prenda cura dei ragazzi e degli adolescenti specialmente nel momento più delicato della loro esistenza, offrendo i valori affettivi autentici e che dalla parrocchia ricevano sane opportunità di aggregazione e, dove è possibile, anche oratoriale. Una Chiesa – ha detto il Presule - che pensi ad un’umanità dove la dolcezza prevalga sulla violenza, dove la brutalità sia vinta dalla forza dell’amore, la rabbia dell’egoismo dalla generosità dell’altruismo».
Grata al Signore per il dono di questo nuovo presbitero la diocesi, assieme al proprio pastore, pregherà per don Fabio Pullano, affinché viva con gioia e pienezza questa nuova missione di evangelizzazione a servizio della “Vigna del Signore”.

 

 

  

    Photo

 

 
     

web project management ® WEB STUDY

info ottimizzazioni - note legali