pagina inizialeArcivescovo, biografia, stemma, ingresso in diocesi, omelie, agenda, segreteria, ...arcidiocesi, cenni storici, vicarie, parrocchie, santo patrono,...organigramma, curia vescovile, vicario generale, settori e coordinatori, vicari foranei, cancelleria, uffici, organi consultivi, ...presbiteri, diaconi, vita consacrata, ...altri enti, seminari, musei, biblioteca, archivio, ...laici, aggregazioni laicali presenti in diocesi, ...media, stampa diocesana, photogallery, video, ...archivio news ed eventi in ordine cronologico, ...contatti, e-mail, telefono, fax, ...

Formzione Clero


TRE GIORNI DI FORMAZIONE PER IL CLERO DI CATANZARO-SQUILLACE
SUL TEMA “ETICA PERSONALE E SOCIALE”


14.09.19
 
“Etica personale e sociale”: è stato il tema che ha guidato dall’11 al 13 settembre scorso il Convegno Pastorale dell’Arcidiocesi di Catanzaro-Squillace. Tre giornate presiedute e introdotte dall’Arcivescovo Metropolita Mons. Vincenzo Bertolone rivolte al clero e agli organismi di partecipazione ecclesiale, vissute nel salone del Santuario di Torre di Ruggiero alla presenza di esperti relatori come i professori Pasquale Giustiniani, don Vincenzo Lopasso, don Gaetano Di Palma, padre Maurizio Pietro Faggioni, don Nicola Rotundo e don Davide Riggio.
Il tema voluto dall’Arcivescovo Bertolone è stato riletto dai punti di vista biblico, teologico e morale, tenendo presente il magistero ecclesiale e le antropologie contemporanee in un contesto storico e sociale sempre più in cambiamento.
«Il Corso di formazione - così ha introdotto i lavori Mons. Bertolone - intende mettere a fuoco la centralità delle dimensioni etica e morale, nella consapevolezza che l’attuale deriva della società, tra cui alcune realtà ecclesiali, non va soltanto constatata, ma contrastata, con processi che valorizzino l’imperfezione umana come un’opportunità per riconoscersi erranti e, di conseguenza, riprendere il proprio cammino di conversione».
Dinanzi alle tante sfide della pastorale, segnata anche dalla carenza di ordine morale, al suo clero l’Arcivescovo Bertolone ha evidenziato la necessità di occuparsi seriamente della vita del popolo con un corretto e testimoniato annuncio del Vangelo, aiutando tutti ad assumersi nella Chiesa responsabilità e corresponsabilità con retta coscienza, secondo la verità della fede, unitamente alla regola della carità e alla norma della speranza....

(fonte Calabria Ecclesia )

CONTINUA

 
 
 PHOTOGALLERY





 

 

 

 

 

  


 

 

 
     

web project management ® WEB STUDY

info ottimizzazioni - note legali